lunedì 13 novembre 2017

"Warren 13°"

Ciaoooooo lettori come state? Avete visto che il mio blog è già in modalità inverno!? Si ha ancora bisogno di pò di modifiche ma ci siamo quasi!

Comunque, comunque oggi non sono qui per parlarvi del mio Blog ma della mia ultima lettura e di un particolarissimo personaggio che ho avuto modo d'incontrare tra le pagine della mia lettura. Lui il bellissimo, dolcissimo e simpaticissimo Warren 13°.
Chi è Warren 13°? è il protagonista dell'omonimo libro "Warren 13°" scritto da Tania Del Rio e illustrato, troppo bene, da Will Staehle. Infatti ciò che colpisce, oltre la storia, sono le bellissime illustrazioni al suo interno. La loro particolarità sono i colori bianco, nero e rosso! Le trovo fantastiche danno un qualcosa in più a questo libro che lo rende unico e meraviglioso. Anche la storia è molto bella e originale, una lettura leggera e simpatica!


Ci troviamo all'interno di hotel un pò abbandonato, lasciato  a se stesso. Ci sono solo cinque persone: Il nostro Warren 13°, suo zio con la moglie e uno strano personaggio sempre chiuso in biblioteca e il cuoco. Ma un giorno accade qualcosa di affascinante una macchina arriva all'hotel portandosi dietro un personaggio tutto bendato che accende la cusiorsità di Warren ma non solo! Infatti l'hotel è famoso per l'occhio che vede tutto. Ma cosa sarebbe? Nessuno lo sa! C'è chi dice che sia una pietra potete intrisa di poteri magici che donerà forza e prosperità a chi riuscirà  a trovarla. E proprio questo mistero porterà l'hotel a riempirsi di persone un pò particolari, che insieme alla zia di Warren metteranno sotto sopra l'hotel. Vi dico già che la zia è un tipo alquanto particolare...

Inizia così per Warren 13°, insieme ad un piccolo gruppo d'amici molto molto particolare, la ricerca prima degli altri di questo misterioso occhio che vede tutto. Tra tradimenti, misteri e strani indizi chissà chi sarà il primo a mettere le mani su questo fantomatico occhio che vede tutto?
Devo dire che una volta finito ci sono rimasta "male" non mi aspettavo assolutamente una scoperta del genere, devo dire che l'autrice ha tirato fuori una genialità assurda, non me lo sarai mai immaginato!

Infatti non vedo l'ora di leggere altro su Warren 13° e il suo particolarissimo hotel, è inutile che stia qui a dirvi che ho amato questa lettura! Vi dico solo che per staccare un pò dalle solite letture "Warren 13°" è un ottimo diversivo, ottimo anche come regalo. Vi consiglio vivamente questa lettura non solo per la storia ma anche per le tavole perché come ho già detto prima sono veramente bellissime e danno  un tocco in più al tutto.

Ora vi lascio, qui sotto come sempre troverete la trama e se l'avete già letto oppure è nella vostra lista desideri farmelo sapere che sono curiosità. Altrimenti correte a comprarlo, cosa aspettate correte!!!

Chi è Warren 13°? Facchino, cameriere, addetto al servizio in camera, disinfestatore: Warren
farebbe (e fa) di tutto per il malandato albergo di famiglia, una bizzarra dimora piena di crepe e cigolii, ma anche di misteri, perché tra i suoi sghembi corridoi pare si nasconda L’Occhio Che Tutto Vede, un magico tesoro capace di raddrizzare torti e destini… purtroppo sia per i buoni che per i cattivi. Per trovarlo, Warren dovrà prima risolvere altri arcani. Chi è la strana creatura nel locale caldaia?1 Chi è la spettrale ragazza che si aggira lungo la siepe del labirinto in giardino?2 E perché l’unico cliente dell’albergo è tutto coperto di bende? 3 Capire di chi fidarsi sarà il più complicato degli enigmi.

2 commenti: