mercoledì 25 ottobre 2017

Blog Tour presentazione ed estratti "La ladra di neve"


Beeeeeeenvenuti benvenuti alla prima tappa d'apertura, ma non unica, del Blog Tour dedicato ad una nuovissima uscita DeAgostini firmata Danielle Paige "La ladra di neve".
Per inaugurare la nuova uscita libresca io ed altre blogger abbiamo ideato questo Blog Tour, infatti ogni giorno non troverete un'unica tappa ma ben due!
Qui sotto troverete il calendario con tutte le date, i blog partecipanti e i vari temi.

Oggi ad iniziare saremo io ed il blog Hook a Book.

Comincio subito con il lasciavi qui sotto la trama ed un piccolo estratto.

Trama:  Snow vive nell’istituto psichiatrico di massima sicurezza di Whittaker da quando è solo una bambina. Ora ha sedici anni e un’unica certezza: lei non è pazza. È prigioniera. Lo sente nel suo cuore, nei suoi sogni, e ne è più che sicura quando guarda negli occhi Bale, il miglior compagno di sventure che le potesse capitare. Nel momento in cui Snow lo bacia, però, accade qualcosa di terribile: Bale cade in stato catatonico e scompare all’interno di uno specchio stregato. Senza di lui Snow non ha più certezze, né motivi per restare. Aiutata da un’amica, fugge dalla sua prigione. Più veloce che può, più lontano che può, oltre i cancelli dell’ospedale. Qui incontra Jagger, un ragazzo misterioso che promette di aiutarla a salvare Bale. Snow accetta di seguirlo e in quell’istante il mondo attorno a lei cambia. Sotto i suoi piedi il terreno si trasforma in ghiaccio, e tutto diventa neve e magia. Jagger l’ha portata ad Algid, un regno incantato sul cui trono siede un tiranno sanguinario. Così, in un mondo condannato a un eterno inverno, Snow si troverà a combattere per l’amore e la giustizia. Diventerà ladra, strega e spia, disposta a tutto pur di trovare una risposta alla domanda che più la spaventa: chi è lei davvero?

Un piccolo estratto:
“A VOLTE I PRIMI BACI risvegliano le principesse addormentate, annullano incantesimi e introducono il lieto fine. Il mio spezzò Bale.
A sei anni Bale aveva dato fuoco a una casa. Era un paziente del Whittaker Psychiatric Institute proprio come me, ed era anche il mio solo amico. Ma c’era – lui era – anche qualcosa… di più.”
“Gli diedi appuntamento in un posto dove potevamo stare soli, l’unico da cui non avremmo visto i cancelli di ferro che ci tenevano prigionieri. Ma i nostri baci avrebbero avuto un limite di tempo, quello necessario ai Camici Bianchi per accorgersi della nostra scomparsa.
Bale si presentò all’incontro nell’angolo più buio del corridoio, esattamente come sapevo che avrebbe fatto. Lui sarebbe venuto con me ovunque.”

Passi di: Danielle Paige. “La ladra di neve”. iBooks. 

Che ne dite queste prime righe vi sono piaciute? Se si vi invito a seguire tutte le tappe di questo Blog Tour e di buttarvi su questa interessatissima lettura!



Nessun commento:

Posta un commento